• Banner Net
  • SEA Vision
  • SPS 2018
  • Datalogic

Standard tecnologici

Come la maggior parte dei prodotti ad alta tecnologia, anche i sistemi di visione hanno abbracciato un importante processo di standardizzazione, consentendo una sostanziale interscambiabilità dei prodotti e uno sgravio delle attività di programmazione da parte degli utenti.emva_Logo
Lo standard EMVA 1288 definisce un metodo unificato per computare e presentare parametri tecnici di telecamere e sensori di immagine, e valutarne le prestazioni. Altro standard EMVA è GenICam, protocollo applicabile a tutte le interfacce di comunicazione di tipo Ethernet come Gigabit Ethernet (GigE) Vision, o di tipo seriale: Camera Link, PCI Express USB 2.0 (480 Mbps), IEEE 1394, nota anche col nome delle implementazioni FireWire (Apple) e i-Link (Sony), nelle 178 versioni IEEE 1394a (400 Mbps) e FireWire 800-IEEE 1394b (800 Mbps). FireWire logo
L’impiego dello standard IEEE 1394 si può accompagnare a schede o driver OHCI (Open Host Controller Interface), interfaccia introdotta da costruttori primari (Microsoft, Compaq, National Semiconductor, Texas Instruments ecc.), che assicura la compatibilità e il corretto funzionamento del software di un PC host con tutti i dispositivi IEEE 1394 cui è connesso. Le interfacce IEEE 1394, già affermate nelle applicazioni di largo consumo, sono caratterizzate da velocità e flessibilità potenziate (distanze e mezzi fisici multipli). Lo standard IEEE 1394 si rivela perciò ideale anche per applicazioni di ispezione e visione industriali che necessitano di elevata ampiezza di banda, facilità di utilizzo e stabilità, e il successo ne è stato favorito dalla combinazione con lo standard DCAM/IIDC, che garantisce la compatibilità tra prodotti di diversi costruttori. GigE_vision_logo
Attualmente le attenzioni maggiori si concentrano sullo standard GigE Vision il quale offre frequenze di campionamento elevate, lunghe distanze di collegamento e cablaggio a costi ridotti. GigE-Vision è un protocollo di comunicazione che standardizza lo scambio dei comandi di base tra la camera e il PC host, così come il trasferimento delle immagini ad alta velocità.
(Armando Martin)

All’inizio degli anni ’90 vengono proposti i primi standard per la creazione delle interfacce di comunicazione nelle architetture che evolvono con questo ordine:

1995 IIDC 1.04

2000 Camera Link 1.0

2006 GigE Vision 1.0

2007 Camera Link 1.2

2008 IIDC 1.32

2009 GigE Vision 1.2

2011 GigE Vision 2.0

2012 USB£ Vision 1.0

standard vision

Gli standard dei sistemi di visione

  • Sea Vision
  • Datalogic

Con il patrocinio di

Anipla
Patrocinio Anipla
Patrocinio Cnosfap
IMVG
AIDAM
Facoltà Di Ingegneria Di Pavia