Datalogic inizia la propria avventura imprenditoriale nel 1972 per opera dell’Ing. Romano Volta, sviluppando e producendo apparecchi di controllo ottico-elettronico per i settori del packaging, dell’industria tessile e della ceramica. Romano Volta ha intuito per primo la portata rivoluzionaria del codice a barre e per primo ha sviluppato un lettore manuale in grado di leggerlo, combinando elettronica, meccanica, ottica e informatica. Nel 1974 ha portato questa tecnologia nel mondo Retail, in un supermercato di Troy in Ohio, per poi applicarla a tutto il mondo industriale, dando vita all’unica vera Bar Code Company a livello mondiale.

Oggi il Gruppo Datalogic è leader mondiale nella progettazione e produzione di lettori di codici a barre, mobile computer, RFID, sensori per la rilevazione, misurazione e sicurezza, sistemi di visione e marcatura laser. Siamo gli unici ad avere un’offerta completa e diversificata sia in termini di prodotti che di tecnologie per soddisfare le esigenze dei nostri clienti lungo tutta la loro catena del valore. Realizza il 52% del fatturato in Europa (di cui l’Italia rappresenta il 9%), il 29% in Nord America, il 12% in Asia e il rimanente 7% nelle restanti geografie. Nel mondo le principali insegne commerciali utilizzano i prodotti Datalogic, così come i più importanti aeroporti, corrieri postali e di spedizione, le principali industrie manifatturiere e ospedaliere.

Datalogic ha una strategia chiara che pone il cliente al centro del suo operato. Per diventare sempre più un’azienda Customer Centric si è organizzata per tipologia di cliente con team di vendita e assistenza dedicati per i settori Retail, Trasporti e Logistica, Manifattura, Sanità. I principali player mondiali dei quattro settori industriali di riferimento utilizzano i prodotti Datalogic, certi dell’attenzione al cliente e della qualità dei prodotti che il Gruppo garantisce da 45 anni.

Concentriamo i nostri sforzi sulla tecnologia e sull’innovazione dei prodotti, investendo circa il 9% del fatturato in Ricerca e Sviluppo, ambito nel quale impegniamo 450 ingegneri in 10 centri di ricerca tra Italia, USA, Cina e Vietnam. Attraverso gli investimenti in ricerca e le strategie di crescita e acquisizione, sappiamo guardare avanti, predire e accompagnare l’introduzione di tecnologie complementari o alternative al codice a barre, per affrontare con successo la sempre più veloce obsolescenza tecnologica. Crediamo che le persone siano il nostro vantaggio competitivo più importante e siamo animati da un’unica cultura che guida i nostri comportamenti.


Il Gruppo Datalogic, la cui sede centrale è a Lippo di Calderara di Reno (Bologna), conta 2.700 dipendenti distribuiti su 30 Paesi, con stabilimenti di produzione negli Stati Uniti, Brasile, Italia, Slovacchia, Ungheria e Vietnam. Nel 2016 ha registrato vendite per 576,5 milioni di Euro e ha investito oltre 50 milioni di euro nel settore Ricerca e Sviluppo, con un patrimonio di oltre 1.200 brevetti registrati in tutto il mondo.

Datalogic S.p.A. è quotata nel segmento STAR della Borsa italiana dal 2001 con il simbolo DAL.MI.


Datalogic
 www.datalogic.com

Con il patrocinio di

Anipla
Patrocinio Anipla
Patrocinio Cnosfap
IMVG
AIDAM
Facoltà Di Ingegneria Di Pavia